(video)

«Sono i viaggi che fanno le persone», recita una frase di John Steinbeck; la storia è quella (quasi) autobiografica di un quarantenne italiano che affronta per la prima volta il rapporto a tu per tu con la città.

Non con occhi da turista, ma con l’animo di un viaggiatore solitario, con l’intento, cioè, di conoscere, capire e instaurare un contatto autentico con luoghi e persone.

Il fatto che il viaggiatore sia un attore è incidentale, il testo nasce da un vero taccuino di appunti, che raccoglie gli incontri e gli scontri consumati nelle vie e nei parchi di Manhattan e degli altri boroughs.

Ed è per caso – non per premeditazione – che arriva in scena, insieme all’autore/interprete, tornato al palcoscenico dopo diverso tempo passato davanti alla telecamera per film e programmi tv.

Venerdì 1 Febbraio 2013

NIUIÒRC  NIUIÒRC

di e con FRANCESCO FOTI

www.francescofoti.it

ingresso

Teatro + Band + cocktail della casa 10€

Teatro + Band + cocktail della casa + cena con piatto unico 20€

 

A seguire, per rimanere in tema, dalle ore 23 in poi vi attenderanno le “atmosfere musicali a STELLE E STRISCE” – songs Italo/americane da Louis Prima a Fred Buscaglione con:
  • Carmelo Sfogliano, pianoforte e voce
  • Turi Longo, sax tenore
Spettacolo NIUIÒRC NIUIÒRC di e con Francesco Foti – inizio ore 21:30
Songs Italo Americane dalle 23 in poi